PortoDeiPiceni

Cermignano

Territorio comunale

posizione del comune di Cermignano (l'immagine si ingrandisce con un click)

  • Coordinate geografiche: N 42° 35' 33.36 - E 13° 47' 48.48
  • Massima altitudine: 728 metri s.l.m.; località abitata Saputelli di Sopra (671 metri s.l.m.)
  • Località abitate (al 09/10/2011): Cermignano (614 ab. - 686 nel 2001), Montegualtieri (80 ab.), Poggio delle Rose (86 ab.), Casavino (32 ab.), Case Gerardi (60 ab.), Casette (23 ab.), Collarso (63 ab.), Maranella (23 ab.), Micaletti (29 ab.), Petriola (69 ab.), Piano Vomano (207 ab.), Saputelli (67 ab.), Trapannaro (17 ab.), Villa Compagni (43 ab.), case sparse (374 ab.)
  • Confina con i comuni di Penna Sant'Andrea (2,0 km), Cellino Attanasio (5,3 km), Canzano (6,0 km), Bisenti (7,0 km), Castel Castagna (8,5 km), Castellalto (9,8 km), Teramo (10,4 km)
  • Guarda mappa e stradario di Cermignano, con distanze chilometriche

Alcuni resti ed iscrizioni rinvenute dall'archeologo Felice Barnabei (e oggi conservate al Museo Nazionale di Chieti) testimoniano che il sito fu abitato già in epoca pre-romana e romana.

Il nome, che appare documentato fin dal sec. XII sotto la forma Cermanianum, è di derivazione latina: Gernanius o Germaninus. Nel Catalogus Baronum (1159) la proprietà appare divisa tra Fulgerio de Scarrino (de Scorrano) e Conone di Guittone ma già nel 1195, insieme ad altri territori, passa alla famiglia degli Acquaviva

Nel 1541 Cermignano entra in possesso dei De Sterlich che nel 1706 assumono il titolo di Marchesi di Cermignano. 

La Chiesa parrocchiale, di epoca barocca, è intitolata a Santa Lucia e fu ricostruita sul finire del Settecento sulla precedente chiesa intitolata a San Silvestro Papa. In essa si conservano numerose tele di soggetto biblico, tra le quali vanno ricordate quelle settecentesche, opera di Giuseppe Prepositi. L'intero edificio è stato sottoposto a restauro nel 1985. Il Convento dei Cappuccini, fondato nel 1672, fu profondamente ristrutturato nel 1720. Al convento è annessa la Chiesa di San'Eustachio con altari in noce, intagliati, dei secoli XVII e XVIII, alcuni dei quali opera del tramano fra' Giovanni Palombieri e numerose tele seicentesche da attribuirsi a diversi autori. Il Convento era un tempo ricco di una splendida raccolta di libri, alienata nel 1866, a seguito della legge sulla soppressione degli ordini religiosi, ed oggi conservata presso la Biblioteca "Delfico" di Teramo. 

Tra le abitazioni civili vanno menzionati il Palazzo De Sterlich, con stemma della famiglia, oggi adottato dal Municipio di Cermignano, e il Palazzo Tartagliozzi. Al Centro del paese è un Monumento ai caduti realizzato dallo scultore tramano Pasquale Moranti (1861-1940). Vanno ricordati inoltre la Chiesa di Santa Maria ad martyres (1440), che oggi appare interamente ricostruita, nella omonima frazione di Santa Maria, e i resti di una Torre di avvistamento in località Casa Marano. Più moderno l'abitato di Poggio delle Rose, con la Chiesa parrocchiale di San Martino, anche se la frazione si trova menzionata nello stesso Catalogus Baronum (1150). 

Di notevole importanza la frazione di Montegualtieri, anticamente Mons Sancti Angeli, che prese l'attuale denominazione da Gualtieri, signorotto che ne fu il possessore. Al centro del paese si trova una originale Torre triangolare alta 18 metri, edificata nel sec. XIV su di uno sperone roccioso, rafforzata da contrafforti in mattoni, posta a guardia della vallata del Vomano.

Nella seconda metà dell'Ottocento, Cermignano si affermò per le sue industrie tessili dotate di telai meccanici d'avanguardia per l'epoca. Oggi vi si trovano numerose botteghe artigiane di fabbri e falegnami.

 

Cerca con il PortoDeiPiceni tutto quello che riguarda Cermignano :

 

 Galleria fotografica

 

Dati Amministrativi

 

Altre informazioni
  • Santo Patrono [più info]:san Silvestro
  • Giorno festivo [più info]: 31 dicembre
  • Zona sismica [più info]: zona 2, intensità sismica media
  • Zona climatica [più info]:zona E, 2281 gradi/giorno
  • Cognomi più diffusi [più info]: Narcisi, Di Giorgio, Ioannone, Saputelli, Monticelli, Alcantarini, Fulminis, Sacripante, Delli Compagni, D`Agostino.
  • Gemellaggi [più info]:

 

 Principali dati statistici
Principali dati sociali ed economici del comune
alla datadescrizionevaloredettagli
confronti
 comuneprovincia Italia 
01/01/2016Superficie comunale (kmq)26,36vedi indice Italia=10000,096,471.000
01/01/2016Residenti1.649vedi indice Italia=10000,035,121.000
01/01/2016Densità (residenti/kmq)-vedi 63159201
01/01/2016Stranieri53vedi % su tot. residenti3,27,78,3
censim.2011Tasso occupazione %-vedi 37,345,145,0
censim.2011Tasso disoccupazione %-vedi 17,611,011,4
per.imp.2016Imponibile Irpef pro-capite (euro)11.998vedi indice Italia=100570100
31/12/2015Depositi banc. pro capite (euro)vedi indice Italia=100061100
31/12/2015Impieghi banc. pro capite (euro)vedi indice Italia=100058100
censim.2011Incidenza abitazioni di proprietà0,8vedi % su tot. abitazioni0,876,971,4
31/12/2015Posti letto strutture ricettive14vedi ogni 100 abit.0,816,78,0
censim.2011Imprese attive79vedi ogni 100 abit.4,08,77,8
31/12/2015Autovetture -vedi ogni 100 abit.67,865,461,6
2015Raccolta differenziata (kg/ab/anno)227vedi % su tot. rifiuti64,858,747,5

 

 Per approfondire statistiche e informazioni

 


MM-2018 PortoDeiPiceni da un'idea di Gianluca Paniccia.

Leggi le  note legali  per l'uso del sito - Scrivici una  email - Vai alla nostra pagina   facebook