Frame alto in italiano - Enciclopedia

Personaggi illustri (A)

Claudio Acquaviva (Atri 1543 - Roma 1615) 
Fu generale dei Gesuiti nel periodo delle polemiche dottrinali e dei contrasti con il papa Sisto V; scrisse opere per i collegi gesuitici e per gli esercizi spirituali; appartenente alla famiglia napoletana degli Acquaviva, politicamente attiva nei secoli XIV e XVI ad Atri.

 

Rodolfo Acquaviva (Atri 1550 - Orlim 1583)
Ordinato sacerdote si trasferì in India dove fu trucidato nel corso di una missione gesuitica e venne beatificato nel 1893.

 

Carlo Allegretti (Monteprandone, 1555 - ..., 1622)
Pittore

 

Antonio Amorosi (Comunanza, 1660 - Roma, 1738)
Pittore, allievo di Giuseppe Ghezzi, si dedicò soprattutto a soggetti realistici o giocosi, umili e popolareschi, al cosiddetto genere dei Bamboccianti.

 

Antonio Angelelli (Montegiorgio, 1916 - ivi, 1972)
Poeta dialettale contadino, conosciuto col nome di "Ntunì de Tavarrò"; ha lasciato numerose poesie nelle quali ha descritto con vivacità ed ironia aspetti della vita di ogni giorno. Pubblicò "Cento poesie de Ntunì de Tavarrò" e postumo è apparso il volume: "Ntunì de Tavarrò, tutte le poesie.

 

Cardinale Silvio Antoniano (Castelli, 1540-1603)
Precettore di san Carlo Borromeo e autore di un noto trattato "Sulla buona educazione dei fanciulli", ancor oggi di grande attualità e interesse pedagogico.

 

Carlo Arduini (Civitella del Tronto, 1815 - Svizzera, 1881)
Storico e patriota. Ordinato sacerdote, a Roma si dedicò al giornalismo ma deluso dalla politica di Pio IX divenne repubblicano radicale, fece parte dell'Asseblea costituente della Repubblica Romana, poi si rifugiò a Losanna dove pubblicò opuscoli antipapali e infine insegnò lingua e letteratura italiana a Zurigo.

Stampa della pagina: www.portodeipiceni.it/testi/pe00a.htm (Personaggi illustri del passato e del presente: A)
Data aggiornamento: 21 ottobre 2006
Verificare le condizioni di utilizzo delle informazioni contenute in questo documento
Per contatti: info@portodeipiceni.it