Frame alto in italiano - Enciclopedia

Spinetoli

Territorio comunale

posizione del comune di Spinetoli (l'immagine si ingrandisce con un click)

  • Coordinate geografiche: N 42° 53' 32.64   E 13° 46' 15.96
  • Massima altitudine: 223 metri s.l.m.; località abitata Spinetoli 177 metri s.l.m.
  • Località abitate (al 21/10/2001): Pagliare (4180 ab.), Spinetoli * (681 ab.), Villa San Pio X (181 ab.), Del Parco (85 ab.), Enfiteusi (41 ab.), Fiobbo (16 ab.), Case Sparse (690 ab.)
  • Confina con i comuni di Castorano, Colli del Tronto, Monsampolo del Tronto, Offida
  • Guarda mappa e stradario di Spinetoli, con distanze chilometriche

Il territorio comunale si estende tra la vallata del Tronto (dove sono le frazioni di Pagliare e Villa San Pio X) e le colline (dove sorge il capoluogo, a 177 metri s.l.m.) sulla riva sinistra del fiume Tronto, alla confluenza con il torrente Fiobbo. 

Il borgo di Spinetoli fu probabilmente creato con la colonizzazione dei Longobardi intorno all'anno 1030, sull'area di un vico romano con un santuario dedicato alla dea Tellure, probabilmente in un'area ricca di spinose rose (da cui deriverebbe il nome). Nel 1433 passò sotto Ascoli, nel 1501 fu occupato da Astolfo Guiderocchi e nel 1538 subì il saccheggio delle milizie pontificie guidate da Niccolò Ardighelli, il quale venne ucciso in una imboscata l'anno successivo. Per questo motivo Spinetoli e altri 10 castelli vennero tolti ad Ascoli. Nel 1543 fu saccheggiata dai soldati del governatore d'Abruzzo e spese ingenti somme per difendersi dai banditi di Marco Sciarra. Nel XVII secolo si costituì la comunità delle Pagliare di Pantorano che mantenne la propria autonomia fino al 1808 e divenne frazione di Spinetoli solo dopo l'unità di Italia.

Il capoluogo, a pianta esagonale, conserva parte delle mura castellane, la porta sud, il seicentesco Palazzo comunale, il Santuario della Madonna delle Grazie (del 1759). 

Ospita il Museo della Civiltà contadina e lungo gli argini del fiume Tronto è stata realizzata una oasi naturalistica con un percorso ciclo-pedonale.

Tra le storie curiose, si narra di un tale Giacinto Centini che fu decapitato nel 1635 perché cercò, con rituali occultistici, di attentare alla vita del nuovo Papa Urbano VIII, dopo essere rimasto deluso dal fatto che un suo zio il Cardinale Felce Centini (inquisitore nel duplice processo a Galileo Galilei) non era stato eletto Papa.

Tra la manifestazioni, è particolarmente interessante é la Festa dell'uva di settembre, con la sfilata dei carri agricoli pieni di uva.

 

 

 

 Galleria fotografica
Stemma di spinetoli

stemma

 

Dati Amministrativi

 

Altre informazioni
  • Santo Patrono:
  • Giorno festivo :
  • Zona sismica :
  • Zona climatica : gradi/giorno
  • Cognomi più diffusi :
  • Gemellaggi : -

 

 Principali dati statistici
Principali dati sociali ed economici del comune
alla datadescrizionevaloredettagli
confronti
 comuneprovincia Italia 
01/01/2016Superficie comunale (kmq)12,58vedi indice Italia=10000,044,071.000
01/01/2016Residenti7.215vedi indice Italia=10000,123,461.000
01/01/2016Densità (residenti/kmq)-vedi 573171201
01/01/2016Stranieri733vedi % su tot. residenti10,26,78,3
censim.2011Tasso occupazione %-vedi 49,145,845,0
censim.2011Tasso disoccupazione %-vedi 12,110,511,4
2014Imponibile Irpef pro-capite (euro)15.625vedi indice Italia=1008288100
31/12/2015Depositi banc. pro capite (euro)7.335vedi indice Italia=1004075100
31/12/2015Impieghi banc. pro capite (euro)12.190vedi indice Italia=1004787100
censim.2011Incidenza abitazioni di proprietà77,4vedi % su tot. abitazioni77,477,371,4
31/12/2015Posti letto strutture ricettive78vedi ogni 100 abit.1,113,88,0
censim.2011Imprese attive495vedi ogni 100 abit.8,48,67,8
31/12/2015Autovetture -vedi ogni 100 abit.66,066,861,6
2015Raccolta differenziata (kg/ab/anno)519vedi % su tot. rifiuti44,651,247,5

 

 Per approfondire statistiche e informazioni

 

Stampa della pagina: www.portodeipiceni.it/testi/ap44071A.htm (Spinetoli)
Data aggiornamento: 24 maggio 2017
Verificare le condizioni di utilizzo delle informazioni contenute in questo documento
Per contatti: info@portodeipiceni.it

Error processing SSI file