Frame alto in italiano - Enciclopedia

Monteprandone

Territorio comunale

posizione del comune di Monteprandone (l'immagine si ingrandisce con un click)

  • Coordinate geografiche: N 43° 2' 59.64  E 13° 37' 55.56
  • Massima altitudine: 283 metri s.l.m. (Monteprandone)
  • Località abitate (al 21/10/2001): Centobuchi (6724 ab.), Monteprandone * (1121 ab.), Molino (159 ab.), San Donato (166 ab.), San Giacomo (76 ab.), Sant'Anna (145 ab.), case sparse (1963 ab.)
  • Confina con i comuni di San Benedetto del Tronto (distanza 3,9 km.), Martinsicuro (7,6 km), Colonnella (5,6 km.), Controguerra (7,9 km.) Monsampolo del Tronto (4,7 km.), Acquaviva Picena (3,6 km.)
  • Guarda mappa e stradario di Monteprandone, con distanze chilometriche

Le origini del capoluogo, posto a 280 metri s.l.m., risalgono al IX secolo, quando un cavaliere al seguito di Carlo Magno (tale Prandone o Brandone) vi eresse un castello. La prima nota storica risale al 1039, allorquando si cita il "castellum de Monte Prandonis cum eccelsia sanctii Nicolay" tra i beni donati all'Abbazia di Farfa. Costituitosi libero comune e poi sottomesso alla città di Ascoli, fu al centro di violente battaglie essendo posto al confine tra Ascoli e Fermo. Nel 1935 la frazione di Porto d'Ascoli si unì a San Benedetto del Tronto, mentre negli ultimi decenni la frazione di Centobuchi, nella vallata del Tronto, ha avuto un grande sviluppo demografico ed economico.

Le mura castellane cingono il borgo medievale, al cui interno si trovano il Palazzo Comunale e Palazzo Campanelli su piazza dell'Aquila dalla quale si prosegue per la casa natale di San Giacomo della Marca, la collegiata di San Nicolò di Bari e alcune viuzze medievali (tra cui del Corso e Limbo). Nel centro vi è il Museo dei Codici di San Giacomo della Marca in cui si conservano alcuni codici miniati e lettere autografe. Poco fuori del centro abitato sorge il Convento di Santa Maria delle Grazie. 

Il 28 novembre si svolge la Fiera di San Giacomo in occasione della festa del Patrono; tra fine luglio ed agosto vengono organizzate la Sagra delle olive fritte all'ascolana, la festa della trebbiatura ed altre feste eno-gastronomiche.

Lo sviluppo demografico ha accompagnato la crescita della economia locale, sviluppatasi in una delle zone industriali più grandi della vallata del Tronto.

Tra le produzioni spiccano quella dei mobili per bagno con 190 addetti in 17 unità nel mobile e altri 140 addetti nella lavorazione del legno, il settore aeronautico (elicotteri) e la trasformazione di prodotti ortofrutticoli.

 

 

 Galleria fotografica
clicca per ingrandire - Palazzo Campanelli di Monteprandone

Palazzo Campanelli

 

Dati Amministrativi
  • Codice Istat: 44045
  • Codice catastale: F591
  • Provincia: Ascoli Piceno
  • Unioni: -
  • Sistema Locale del Lavoro: San Benedetto del Tronto
  • Diocesi: -
  • Sindaco: Stefano Stracci (dal )
  • Stemma: Stemma del comune di Monteprandonefonte: Araldica Civica
  • Descrizione dello stemma: Scudo sagomato a campo azzurro avente i seguenti elementi araldici: cinque colli o monti sormontati da un giglio di Francia; sovrasta un rastrello a quattro punte orientate verso il basso con gigli di Francia negli spazi
  • Indici di bilancio: Open Bilanci

 

Altre informazioni
  • Santo Patrono: san Giacomo della Marca
  • Giorno festivo : 28 novembre
  • Zona sismica: zona 2 (sismicità media)
  • Zona climatica: zona D, 1.951 gradi/giorno
  • Cognomi più diffusi: Capriotti, Gabrielli, Capecci, Mattioli, Coccia, De Angelis, Traini, Fazzini, Amadio, Malizia
  • Gemellaggi: Castiglione delle Stiviere

 

 Principali dati statistici
Principali dati sociali ed economici del comune
alla datadescrizionevaloredettagli
confronti
 comuneprovincia Italia 
01/01/2016Superficie comunale (kmq)26,38vedi indice Italia=10000,094,071.000
01/01/2016Residenti12.655vedi indice Italia=10000,213,461.000
01/01/2016Densità (residenti/kmq)-vedi 480171201
01/01/2016Stranieri1.113vedi % su tot. residenti8,86,78,3
09/10/2011Tasso occupazione %-vedi 49,545,845,0
09/10/2011Tasso disoccupazione %-vedi 11,310,511,4
2014Imponibile Irpef pro-capite (euro)14.879vedi indice Italia=1007888100
31/12/2015Depositi banc. pro capite (euro)10.688vedi indice Italia=1005975100
31/12/2015Impieghi banc. pro capite (euro)20.531vedi indice Italia=1007987100
09/10/2011Incidenza abitazioni di proprietà81,2vedi % su tot. abitazioni81,277,371,4
31/12/2015Posti letto strutture ricettive242vedi ogni 100 abit.1,913,88,0
09/10/2011Imprese attive887vedi ogni 100 abit.8,68,67,8
31/12/2015Autovetture -vedi ogni 100 abit.61,966,861,6
2015Raccolta differenziata (kg/ab/anno)541vedi % su tot. rifiuti66,251,247,5
 Per approfondire statistiche e informazioni

 

Stampa della pagina: www.portodeipiceni.it/testi/ap44045A.htm (Monteprandone)
Data aggiornamento: 27 maggio 2017
Verificare le condizioni di utilizzo delle informazioni contenute in questo documento
Per contatti: info@portodeipiceni.it


2000-2017 PortoDeiPiceni da un'idea di Gianluca Paniccia.

Leggi le  note legali  per l'uso del sito - Scrivici una  email - Vai alla nostra pagina   facebook