Frame alto in italiano - Enciclopedia

Grottammare

Territorio comunale

posizione del comune di Grottammare (l'immagine si ingrandisce con un click)

Il  territorio comunale si estende su una striscia di terra nella quale le prime colline picene digradano fin quasi sul mare Adriatico. 

Alcuni documenti del X-XI secolo menzionano "Cripte" o "Grupte a mare" quale fiorente porto che nel corso dei secoli è stato oggetto di disputa tra Ascoli e Fermo, invaso e distrutto nonostante le opere di fortificazione e di difesa di cui venne dotata. 

Nel 1848 la cittadina ospitò Giuseppe Garibaldi e nel 1860 il Re Vittorio Emanuele II vi ricevette una delegazione del Regno delle Due Sicilie; qui sono nati Papa Sisto V (al secolo Felice Peretti) e l'artista Pericle Fazzini

Il centro abitato ha due grandi agglomerati: il lido, noto anche come Perla dell'Adriatico e il paese alto. Quest'ultimo è posto a circa 170 metri sul livello del mare e vi si accede attraverso ripide vie dalle quali si gode un magnifico panorama sul mare. 

In piazza Peretti, in cui era l'arancio che compare sullo stemma del comune, vi sono il Teatro dell'Arancio, le arcate della loggetta, la statua di Sisto, un orologio donato da Pio IX e un'altana con la campana dell'ex municipio. Il lido è invece caratterizzato, oltre che da pinete, palmizi e viali alberati, dai villini liberty costruiti all'inizio del XX secolo. Il centro cittadino è stato recentemente ristrutturato per far risaltare edifici storici di varie epoche, arricchiti da fontane e opere d'arte. 

Tra le manifestazioni sono da menzionare la Fiera di San Martino (11 novembre), la festa patronale di San Paterniano (10 luglio), la Festa di Sant'Aureliano, la Sagra Giubiliare (ogni volta che il 1° luglio cade di domenica), il Festiva dell'Umorismo "Cabaret amore mio!".  

L'economia  locale, oltre che dal turismo nei mesi estivi, trae giovamento dall'attività di lavorazione e trasformazione dei prodotti ittici, nella produzione di calzature e articoli di abbigliamento. Molto sviluppato è il florivivaismo, rinomato particolarmente per oleandri e palme. 

 

 

 Galleria fotografica
Stemma di Grottammare

stemma

 

Dati Amministrativi

 

 

Altre informazioni
  • Santo Patrono:
  • Giorno festivo :
  • Zona sismica:
  • Zona climatica: gradi/giorno
  • Cognomi più diffusi:
  • Gemellaggi: -

 

Principali dati sociali ed economici del comune
alla datadescrizionevaloredettagli
confronti
 comuneprovincia Italia 
vedi 31/12/2006 Superficie comunale (kmq)17,66indice Italia=10000,064,081000
31/12/2006Residenti15.082indice Italia=10000,263,551000
31/12/2006Densità (residenti/kmq)-854171196
vedi31/12/2006Stranieri708 % su tot. residenti4,74,35,0
vedi 21/10/2001Tasso occupazione %-4644,942,9
21/10/2001Tasso disoccupazione %-7,57,611,6
vedi 2004Imponibile Irpef pro-capite (euro)18.839indice Italia=1009694100
31/12/2006Depositi banc. pro capite (euro)8.279indice Italia=1006777100
31/12/2006Impieghi banc. pro capite (euro)19.089indice Italia=1008273100
vedi21/10/2001Abitazioni di residenti5.216 % su tot. abitazioni74,579,779,3
vedi31/12/2006 Posti letto strutture ricettive4200 ogni 100 abit.27,812,57,6
vedi21/10/2001 Imprese attive1205 ogni 100 abit.8,48,07,2
vedi31/12/2005 Autovetture ogni 100 abit.62,563,559,3
vedi2006Raccolta differenziata (kg/ab/anno)137,23 % su tot. rifiuti20,622,4n.d.

 

 Per approfondire statistiche e informazioni

 

Stampa della pagina: www.portodeipiceni.it/testi/ap44023A.htm (Grottammare)
Data aggiornamento: 30 gennaio 2008
Verificare le condizioni di utilizzo delle informazioni contenute in questo documento
Per contatti: info@portodeipiceni.it

Error processing SSI file