Frame alto in italiano - Enciclopedia

Carassai

Territorio comunale

posizione del comune di Carassai (l'immagine si ingrandisce con un click)

Nel corso della storia Carassai é stata individuato con diversi nomi. Nel medioevo il suo nome era  Castrum Guardiae ma il popolo lo chiamava Carnassale o Carrascale. Il castello fu distrutto nella prima metà del XIV sec. per essersi ribellato alla Chiesa ma fu poi ricostruito e seguì le vicende storiche della città di Fermo.

Si distinguono un Castello Vecchio (di origine feudale) ed un Castello Nuovo costruito nel XV sec. e aggregato al borgo feudale. 

Nel centro storico sorgono la Collegiata dei S.Maria del Buon Gesù (XV sec., ricostruita nel 1590 e con facciata barocca del 1735) che conserva dipinti e affreschi di V.Pagani e Boscoli, arredi in legno ed un organo del XVII sec., l'oratorio di S.Monica (XVII sec.) e numerosi palazzi rinascimentali. 

Nelle campagne circostanti vi sono la abbazia in stile romanico di S.Angelo in Piano (XI sec.) e la Rocca di Montevarmine (XI sec., ricostruita nel 1391) dotata di mastio merlato e nella quale sono conservati un'arma da fuoco del 1341 e, all'interno della chiesetta di S.Pietro, una "Crocefissione" di Vittore Crivelli.

Il Patrono é San Barnaba (11 giugno).

 

 

Cerca con il PortoDeiPiceni tutto quello che riguarda Carassai :

tra le nostre pagine

tra gli eventi e le manifestazioni

tra tutti i siti internet  

previsioni del tempo

Uffici pubblici, monumenti e luoghi di interesse nella mappa comunale

 

 Galleria fotografica
Stemma di Carassai

stemma

 

 

Dati Amministrativi
  • Codice Istat: 44010
  • Codice catastale:
  • Provincia: Ascoli Piceno
  • Unioni: -
  • Sistema Locale del Lavoro: Fermo
  • Sindaco: Polini Luigi (dal 26/06/2004)
Stemma di Carassai

di azzurro, ai tre colli all’italiana, uniti, d’oro, fondati sulla pianura di verde, cimati ognuno dalla spiga di grano, d’oro, il colle centrale, più alto, dalla spiga posta in palo, il colle a destra della spiga posta in banda alzata, il colle a sinistra dalla spiga posta in sbarra alzata

 

Altre informazioni
  • Santo Patrono:
  • Giorno festivo :
  • Zona sismica:
  • Zona climatica: gradi/giorno
  • Cognomi più diffusi:
  • Gemellaggi: -

 

 Principali dati statistici
Principali dati sociali ed economici del comune
alla datadescrizionevaloredettagli
confronti
 comuneprovincia Italia 
01/01/2016Superficie comunale (kmq)22,24vedi indice Italia=10000,074,071.000
01/01/2016Residenti1.100vedi indice Italia=10000,023,461.000
01/01/2016Densità (residenti/kmq)-vedi 49171201
01/01/2016Stranieri104vedi % su tot. residenti9,56,78,3
censim.2011Tasso occupazione %-vedi 45,845,845,0
censim.2011Tasso disoccupazione %-vedi 8,810,511,4
2014Imponibile Irpef pro-capite (euro)14.140vedi indice Italia=1007488100
31/12/2015Depositi banc. pro capite (euro)vedi indice Italia=100075100
31/12/2015Impieghi banc. pro capite (euro)vedi indice Italia=100087100
censim.2011Incidenza abitazioni di proprietà82,8vedi % su tot. abitazioni82,877,371,4
31/12/2015Posti letto strutture ricettive180vedi ogni 100 abit.16,413,88,0
censim.2011Imprese attive92vedi ogni 100 abit.7,38,67,8
31/12/2015Autovetture -vedi ogni 100 abit.74,066,861,6
2015Raccolta differenziata (kg/ab/anno)372vedi % su tot. rifiuti38,351,247,5

 

 Per approfondire statistiche e informazioni

 

Stampa della pagina: www.portodeipiceni.it/testi/ap44010A.htm (Carassai)
Data aggiornamento: 6 febbraio 2009
Verificare le condizioni di utilizzo delle informazioni contenute in questo documento
Per contatti: info@portodeipiceni.it