Frame alto in italiano - sezione eventi
PortoDeiPiceni

Le principali feste e celebrazioni religiose

 ESTATE


. San Giovanni Battista (24 giugno) a Chiarino di Tossicia

. Festa della Madonna del Suffragio e dei SS. Pietro e Paolo (29 giugno) a Selva Piana di Mosciano S.Angelo 

. Festa di San Leucio (1 luglio), patrono di Pietracamela

. Festa di San Paterniano (10 luglio), patrono di Grottammare.

. Festa della Madonna del Carmelo (16 luglio)

. Santa Sinforosa (18 luglio),  patrona di Tossicia

. Festa dei SS. Giacomo e Anna (fine luglio) a Montone di Mosciano S.Angelo 

. Festa di S.Maria degli Angeli (2 agosto) a Bisenti, Castellalto e Cellino Attanasio, Convento di Mosciano S.A.

. S. Donato (7 agosto), festa presso la chiesa rurale di Corropoli per chiedere protezione e cura dall'epilessia; festa a Castiglione M.R. e S.Giovanni di Mosciano S.A.

. Festa di S.Maria e S.Rocco (15 agosto) a Intermesoli di Pietracamela

. Festa dell'Assunta (15 agosto) a Castel Castagna con fiera e mercato

. Festa di S.Alessandro (fine agosto) a Mosciano S.A.

. Festa "del Voto" (29 agosto) in onore della Madonna del Buon Gesù a Carassai 

. Santa Colomba (1 settembre) a Pretare di Isola del G.s.

. Festa di San Gabriele (settembre) a Isola del G.s.

. Festa di Sant'Emidio (6 settembre) patrono di Flemignano di Tossicia

. Festa patronale della Madonna di Loreto (8 settembre) a Poggio Umbricchio di Crognaleto.

. Festa di Santa Eufemia (metà settembre) patrona di Alba Adriatica

 

 AUTUNNO

 

. Festa di San Crispino (25 ottobre), patrono di Porto S.Elpidio 

. Festa di S.Flaviano (24 novembre), patrono di Basciano

. Festa della luce (13 dicembre) per S.Lucia ad Azzimano di Tossicia

 . Ad Ancarano si festeggia la Madonna della Pace (22 ottobre)

 

 INVERNO
 

. Nel periodo natalizio, normalmente tra il 24 dicembre e il 6 gennaio, vengono messe in scena le rappresentazioni della Navitivà con persone e animali nei Presepi viventi, in genere ambientati nei suggestivi borghi collinari e montani; vi sono poi importanti rassegne di presepi artistici, femo restando che in ogni chiesa (e probabilmente in ogni casa) vengono allestiti presepi delle più svariate forme, dimensioni e materiali. Sono molto diffusi anche gli alberi di Natale addobbati, ma generalmente non hanno un particolare richiamo alla ricorrenza religiosa.

. Il 6 gennaio, giorno dell'Epifania, in quasi ogni paese viene organizzata la Festa della Befana, che porta i doni ai bambini. 

. Sant'Antonio Abate (17 gennaio), protettore degli animali, viene festeggiato e "cantato" in molte località, spesso con l'accensione di fuochi e con la tradizione di far benedire gli animali della fattoria: ad Arsita, a Tossicia ("Lu fuc' d' Sandandonij" falò in suo onore) sito web , a Bisenti, a Cermignano (accensione di falò e fiaccole, degustazione del vino cotto e dei "cillite di Sand Andonje", biscotti a forma di uccello ripieni di marmellata)

. Sant'Agnese (21 gennaio), patrona di Corropoli  

. San Biagio (3 febbraio), patrono di Canzano 

. Santa Scolastica (10 febbraio); le coppie di giovani sposi si recano in pellegrinaggio alla chiesetta campestre di Ravigliano di Corropoli dove, secondo tradizione, da una fontana sgorga acqua miracolosa con poteri galattofori e fecondanti; le ragazze nubili chiedono invece la grazia di un prossimo matrimonio compiendo tre giri delle chiesetta e reggendo in mano una pietra mentre recitano formule devozionali. sito web

. S. Giuseppe (19 marzo); festa a Ravigliano di Corropoli, nei pressi dell'oratorio.

 

 PRIMAVERA
 

. Sant'Attanasio (2 maggio) a Cellino Attanasio

. San Massimo (prima domenica di maggio), patrono di Isola del G.S.

. San Pasquale Baylon e S.Gabriele dell'Addolorata (17 maggio) a Bisenti

. S.Maria dell'Alno (18-20 maggio) festa in ricordo dell'apparizione e del miracolo del cavallo a Canzano. 

. Madonna del Sabato Santo (27-28 maggio); a Corropoli si ricordano le due occasioni, nel 1915 e nel 1942, in cui gli occhi della statua della Madonna si sarebbero mossi. 

. S.Maria di Pagliara (prima domenica dopo Pasqua) a Pagliara di Isola del Gran Sasso

. Madonna dello Splendore a Giulianova Alta (22 aprile), in ricordo dell'apparizione della Madonna il cui simulacro viene accompagnato in processione dal Duomo di San Flaviano al Santuario dei Padri Cappuccini, poi al Monastero del Santo Volto e di nuovo al Duomo. In tale occasione ci sono solenni celebrazioni ed una corsa dei cavalli con fantino

 

 

Ricerche e approfondimenti .

 Clicca qui per conoscere:
tutti gli eventi in programma

per vedere tutti i siti archiviati nella categoria
ospitalità e divertimento  | arte e cultura | enti locali

Stampa della pagina: www.portodeipiceni.it/eventi/eve009.htm (Eventi: feste e celebrazioni religiose)
Data aggiornamento: 29 aprile 2006
Verificare le condizioni di utilizzo delle informazioni contenute in questo documento
Per contatti: info@portodeipiceni.it


2000-2017 PortoDeiPiceni da un'idea di Gianluca Paniccia.

Leggi le  note legali  per l'uso del sito - Scrivici una  email - Vai alla nostra pagina   facebook